domenica 27 aprile 2014

Geranium a volontà!


Geranium sanguineum Elsbeth
Geranium sanguineum Elsbeth
Foglie di  Geranium grandiflorum Johnson's Blue
Geranium grandiflorum Johnson's Blue
Geranium grandiflorum Johnson's Blue
Geranium sanguineum Cedric Morris
Geranium sanguineum Cedric Morris
Non so se si è capito ma quest'anno mi ispira dedicare dei brevi servizi fotografici a ciascuna pianta del mio giardino. Oggi non sarà il turno di una delle solite rose, ma di una piccola erbacea perenne, il Geranium
Ho colto l'occasione anche per aggiornare la sua vecchia descrizione con le mie esperienze degli ultimi anni! 



CARATTERISTICHE

- PREMESSA

I miei Geranium non sono i gerani che comunemente destinati al balcone: il nome di questi ultimi in realtà è, infatti,  Pelargonium.
Il Pelargonium è molto diverso dal Geranium per quanto riguarda la forma del fiore: mentre quello del Geranium è formato da cinque petali regolari, quello del Pelargonium è costituito da due petali superiori con forma, colore o dimensioni diverse dai tre inferiori. Anche le loro foglie sono molto diverse: profondamente incise quelle del Geranium, pochissimo quelle del Pelargonium.
Io ho di tre varietà di Geranium: il sanguineum Elsbeth, il sanguineum Cedric Morris e il grandiflorum Johnson's Blue. 

- FIORITURA 


Geranium sanguineum Elsbeth
I miei Geranium fioriscono in maniera molto abbondante generalmente da fine aprile. La fioritura è anche molto lunga
Ho verificato personalmente che tagliarli rasoterra dopo la prima fioritura ne stimola una seconda, meno abbondante della precedente ma pur sempre gradevole.
Il Geranium Elsbeth e il Cedric Morris producono fiori di due tonalità leggermente diverse di porpora. I fiori del Johnson's Blue , invece, sono di un bel blu elettrico e sono molto più grandi rispetto a quelli degli altri due. 
Esistono anche altri colori di Geranium: bianco, rosa, viola e addirittura striati. In futuro vorrei proprio accaparrarmi quelli striati... Il nome di quelli che mi piacciono è  Geranium pratense striatum Splish Splash!

Un futuro acquisto: Geranium pratense striatum Splish Splash

- DIMENSIONI

I miei Geranii sanguinei hanno creato dei densi cuscini alti circa 30-40 cm
I Johnson's Blue sono più bassi e meno folti: non so ancora se dipenda dal fatto che li ho da meno tempo rispetto agli altri! 
 
- ESPOSIZIONE 

Il Geranium è una perenne adatta alla mezz'ombra ma io, pur di non rinunciarvi, ho posizionato l'Elsbeth e il Cedric Morris in pieno sole: devo dire che non hanno mostrato alcun segno di sofferenza.

- MOLTIPLICAZIONE 

Il Geranium sanguineum Elsbeth e il Cedric Morris si moltiplicano in abbondanza autonomamente: sono diventati addirittura infestanti!
Quest'anno ne ho dovuti estirpare parecchi perchè si erano insinuati tra i più delicati Johnson's Blue coprendoli.  
Dovrò togliere parecchi Elsbeth anche dalla base delle rose White Meidiland e Gertrude Jekyll perché hanno creato un intrico troppo fitto e "soffocante".
  
Geranium sanguineum Cedric Morris
- UTILIZZI IN GIARDINO

Il Geranium è ideale per coprire la base delle rose che, specialmente nel caso delle HT, tende a spogliarsi. 
Il Geranium è perfetto in generale per stare in primo piano in un'aiuola o ai lati di un vialetto.
Lo vedo molto bene anche in vaso, magari come comprimario di una pianta con fiori e foglie di dimensioni più importanti o con una graminacea tipo la Stipa tenuissima.
 
Geranium grandiflorum Johnson's Blue
- ABBINAMENTI NEL MIO GIARDINO 

Il tono porpora dei miei Geranium è gradevole  con le rose di tutti i colori: ne ho  accostati a una Golden Celebration (giallo dorato), a una Gertrude Jekyll (rosa intenso) e a una White Meidiland (bianco). 
Anche il blu elettrico dei  Johnson's Blue sta bene un po' con tutto: i miei sono davanti alla rosa Jude the Obscure, ma il loro "cespuglio" è così piccolo che per ora non è molto decorativo.
Un accostamento sperimentato casualmente ma molto gradevole è anche quello degli Elsbeth con la Stipa tenuissima, una graminacea.

- DIFETTI 

A parte l'invadenza,  che può essere limitata manualmente senza problemi, l'unico (piccolo) difetto che ho riscontrato nei Geranium è che in caso di pioggia o vento molto forti finiscono per prostarsi a terra in maniera antiestetica.

Nessun commento:

Posta un commento

Linkwithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...