venerdì 21 aprile 2017

Il giardino a fine aprile: prime rose e parata di perenni

Il mese di maggio è il mese delle rose e lo attendo con impazienza, perciò in questi giorni di fine aprile scruto con grande attenzione i boccioli in formazione e i primi fiori che si schiudono... 
Ecco la Rival de Paestum, quest'anno particolarmente precoce.

Rival de Paestum

E poi c'è Safrano, che ha un colore secondo me elegantissimo. 

Safrano

Safrano

E per finire Banksiae lutea, la mia pupilla! Ovviamente è ancora più grande dell'anno scorso. A fine fioritura dovrò darle una bella regolata. Non per niente la rosa più grande del mondo appartiene a questa varietà!




Ma in questo periodo fiorisce anche un'altra tra le mie piante favorite: l'iris. Per ora si sono aperti solo questi, ma attendo di vederne anche altri tre tipi...




All'ombra sono in fiore due tipi di perenni di dimensioni ridotte: i mughetti e la Dicentra formosa Luxuriant... Non so se sia normale che le foglie di quest'ultima siano di un verde così pallido! 

Mughetto

Dicentra formosa Luxuriant
Con mio sommo disappunto mi sono resa conto che è morta la Dicentra spectabilis: i suoi fiori a forma di cuore erano più vistosi di quelli della formosa. Sono tentata di ricomprarla: sono sempre stata fissata su questa perenne. 
La Clematis Nelly Moser, infine, ha ritrovato il suo equilibrio in vaso e ha prodotto proprio moltissimi fiori. E sì, lo so: il vaso è orrendo. Consiglio caldamente di soffermarsi sul solo contenuto!

La mia Clematis Nelly Moser inizialmente era piantata a terra ma, essendo stato eliminato  l'archetto su cui si arrampicava durante alcuni lavori di ristrutturazione, è finita in vaso: eccola nei suoi ultimi giorni a terra (link)


Nei prossimi giorni scatterò qualche foto d'insieme, magari con una luce migliore: attendo che le fioriture siano più numerose e generalizzate. 
Comunque anche quest'anno in giardino ho avuto qualche problema qua e là... Mostrerò anche le mie schifezze "giardinistiche" del 2017 perché nessun giardino può essere perfetto, soprattutto il mio! 

P.S.: anticipo che ci sarà un grande ritorno: la rosa a scopettone... Ma non si tratta della Gertrude Jekyll, stavolta (ecco qui il link all'antesignana)!

martedì 11 aprile 2017

Missione narcisi compiuta!

Ieri ho piantato i bulbi di narciso misti che ho comprato domenica.  Erano praticamente tutti vitali,  perciò l'inizio è promettente. 
Ho vangato alcune zone erbose lungo il cerchio di mattonelle che caratterizza la zona centrale del giardino,  aggiunto nuova terra, disposto e poi piantato i bulbi cercando di intervallarne le misure. 




Guardando bene questa zona mi rendo conto che ha bisogno di essere delimitata meglio.  Altro lavoro da fare,  insomma! 



lunedì 10 aprile 2017

L'immancabile acquisto improbabile: il maxi sacchetto di bulbi di narciso in aprile

Sì,  lo so,  i narcisi si piantano in autunno.  Ieri,  però di fronte a un sacco di bulbi misti a soli cinque euro non ho potuto resistere. 


Ero a "Noale in fiore" e per la verità non c'erano piante abbastanza particolari da tentarmi. Mi sono soffermata su un banchetto dedicato ai bulbi alla ricerca di Hosta,  quando ho scorto dei grossi sacchetti di narcisi misti a 6 € l'uno, che il venditore mi ha proposto a 5 (non a caso,  direi...). 
Mentre osservavo le retine ho detto tra me e me, ma a voce sufficientemente alta: "Costano poco, ma questi si pianterebbero in autunno...". Una signora accanto a me allora ha esclamato: "Stavo pensando la stessa cosa!  Va beh, quel che viene viene!". Ci siamo caricate a vicenda e abbiamo deciso di tentare entrambe la sorte. 
Del resto solo pochi giorni fa avevo progettato di creare una striscia di narcisi misti nel mio giardino: non potevo voltare le spalle al fato... Un fato che mi chiedeva un investimento di soli 5 €, oltretutto.
E così eccomi oggi,  con non so quanti bulbi da piantare all'istante.  
Le domande che mi pongo principalmente sono :
1. Quanti di questi narcisi arriveranno alla prossima primavera? 
Ma soprattutto... 
2. Saranno davvero narcisi o cipolle o chissà cos'altro?   
Un acquisto improbabile all'anno non me lo posso proprio risparmiare! 


domenica 9 aprile 2017

Ultimi narcisi e nuovi progetti

Aprile è decisamente il mese dei narcisi. Gli ultimi a fiorire nel mio giardino sono stati questi narcisi doppi, che fioriscono a mazzetti.



Attualmente possiedo sei o sette tipi di narcisi ma da tempo desidero ampliare la mia collezione. Un paio di settimane fa a casa di un'amica ho visto una lunga riga di narcisi misti uguali per altezza ma diversi sia per forma che per colore (bianchi, gialli, rosa, bicolore, doppi ecc...). Era una meraviglia, ma da stupida non ho nemmeno fatto una fotografia. L'effetto,però, era più o meno questo:

Immagine dal sito della Bakker (Link)

La mia amica mi ha detto che ha comprato i narcisi in mix sul sito della Bakker qualche anno fa: devo assolutamente copiarla! Quest'autunno andrò sul sito a vedere se quel tipo di confezione è ancora in commercio... Deve essere mia!

Il ritorno dei mughetti

Nel vecchio orto, che ora è la parte centrale del mio piccolo giardino, tutti i fiori erano disposti lungo la recinzione. A causa dei lavori di scavo fatti all'epoca della riconversione, quei fiori sono andati quasi tutti perduti
Una manciata di mughetti, quelli più vicini al muretto, invece, in qualche modo è sopravvissuta e anno dopo anno i rizomi si sono moltiplicati, arrivando adesso a colonizzare la base del ciliegio.

Ecco il nascondiglio dei miei mughetti... La base del ciliegio!
Quest'anno la loro quantità mi ha davvero stupita. Nel giro di pochissimi giorni sono spuntate le foglie e adesso i fiori stanno continuando a sbocciare uno dopo l'altro, riempiendo l'aria di profumo.
L'anno scorso ho piantato qualche mughetto anche nella fascia di terra all'ombra dietro al magazzino. Sono sopravvissuti pure loro: adesso sono solo sette ma spero che diventino tantissimi nel giro di pochi anni, ovviamente...



Ma quanti siete, ragazzi?

domenica 26 marzo 2017

Fine marzo coi miei narcisi preferiti, gli "Accent"

In giardino la scena è ancora dominata dai narcisi gialli, ma i miei preferiti, decisamente meno numerosi, sono sbocciati proprio oggi: i bicolore narcisi Accent!




Ecco, invece, i più numerosi: sono gialli oppure bicolore giallo e arancione.






Ed ecco, infine, il giardino visto da un'angolazione insolita.


Ancora poco tempo e sbocceranno anche gli ultimi narcisi, quelli doppi!


giovedì 16 marzo 2017

Il mio bergamotto e le piccole gioie del giardinaggio

L'anno scorso ho compiuto un azzardo: pur sapendo che non è adatto al clima in cui vivo (link), ho comprato una pianta di bergamotto perché vado matta per il suo profumo e per il suo sapore.
Le buone notizie sono due; la pianta è sopravvissuta e due piccoli frutti sono giunti a maturazione. Li ho colti proprio oggi e sono pronti a finire nel mio tè pomeridiano.


Ovviamente non sono grandi e succosi come quelli calabresi, ma essere riuscita a portarli a maturazione mi ha dato una grande soddisfazione. 
Sono queste le piccole gioie che regala il giardinaggio!


Linkwithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...