venerdì 29 aprile 2016

Iris, iris e ancora iris

Ho sempre amato gli iris, eppure ne ho avuti pochissimi fino a pochi anni fa. Adesso, invece, il giardino ne è piacevolmente invaso.
Nei giorni scorsi sono fioriti i primi, tutti nei toni del blu e del viola.




Per la maggior parte sono lilla, con delle screziature più chiare: credo che si tratti di iris pallida.


Tra di essi, però, si nasconde qualche iris diverso, con la barba inferiore più scura: questi sono i miei preferiti in assoluto perché per me sono l'archetipo di iris.  Spero che si moltiplichino  e prevalgano su quelli lilla.


Quelli che mi piacciono di meno (eppure sono quelli che ho da più tempo!) sono questi ultimi iris (bulbosi), gli iris hollandica
Per me sono di un blu un po' troppo fluorescente e hanno un grossissimo difetto: le foglie poco dopo la fioritura si seccano in maniera antiestetica. Dovrei spostarli almeno in parte in una zona del giardino meno in vista. Dato che a giugno vorrei dividere i cespi degli altri iris potrei prendere il coraggio a due mani e dar loro la meritata e fin troppo rimandata sfoltita!


Attendo ora la fioritura degli iris bianchi (sono dei giganti!), di quelli bordeaux (i Napoleon) e di quelli bianchi e lilla (gli Smokey Ring). Credo che questi ultimi, però, non fioriranno come l'anno scorso. Chissà qual'è il motivo!

mercoledì 27 aprile 2016

Aquilegie rosa e blu

In questi giorni stanno fiorendo anche le aquilegie: attualmente ne ho di rosa e di blu.
Quelle rosa antico sono le mie preferite... Sembrano dei tutù e la sfumatura verde mela dei fiori sul punto di schiudersi è molto originale.
Le più belle sono quelle che crescono nella zona più ombrosa del giardino.





Quelle nate nella zona più soleggiata, nonostante si godano l'ombra del ciliegio, producono fiori più piccoli.



Le aquilegie alpine che ho comprato lo scorso anno e piantato non molto tempo fa non sono male: hanno un bel colore ma, a differenza di quelle rosa, sono a fiore semplice.




domenica 24 aprile 2016

Esperimento bergamotto

La settimana scorsa ho fatto un salto fuori programma a "Este in fiore" e mi sono fatta attirare dagli stand degli agrumi: in uno ho individuato dei bergamotti e ho ceduto all'acquisto.
Nei mesi scorsi per sbaglio abbiamo acquistato una retina di bergamotti al posto di una di limoni e mi si è aperto un mondo: li ho messi nel tè, nell'impasto del ciambellone, nella crema pasticcera ecc... Da allora cerco i bergamotti in ogni supermercato e da ogni fruttivendolo ben fornito che vedo in giro. Il bergamotto ha un profumo e un sapore per cui impazzisco: sono sempre stata un'amante del tè aromatizzato al bergamotto, ma quello fresco porta il sapore a un livello superiore! 


Purtroppo non è che il bergamotto dalle mie parti si trovi dappertutto e proprio per questo ho voluto provare ad acquistarne una pianta. 
Le piante dello stand avevano parecchi fiori già schiusi che spandevano per l'aria un profumo incredibile, paragonabile solo a quello delle rose più profumate o dei glicini o dei gelsomini. Era la prima volta che vedevo e annusavo un fiore di bergamotto perciò, ancora immersa nella mia ignoranza, il suo profumo mi ha esterrefatta: ora capisco fino in fondo perchè viene utilizzato tanto largamente nella produzione di profumi!
So che il bergamotto è molto delicato e che prospera solo nella zona costiera della Calabria; mi rendo conto che la costa veneta non ha decisamente un clima equivalente, ma  ho la fortuna di possedere una piccola serra fredda per l'inverno e ho tutta l'intenzione di coccolare il mio piccolo bergamotto nei grigi giorni di nebbia, di tenerlo al caldo nei giorni più rigidi dell'inverno e di sperare che mi conceda in cambio perfino qualche piccolo frutto. 
La pianta che ho comprato è un po' spelacchiata eppure era la migliore presente: aveva parecchie foglie ed era carica di fiori. I bergamotti, comunque, erano gli agrumi dello stand dall'aspetto meno rigoglioso e sembravano proprio voler dire al passante: "Ci vedi? Se siamo così in mano a dei professionisti come pensi che possiamo diventare sotto le tue grinfie?"


Ad ogni modo ecco il mio bergamotto al momento dell'arrivo a casa: adesso si trova in un vaso (di terracotta) un po' più grande in un posto sempre al sole e riparato dal vento: che la sperimentazione abbia inizio!


sabato 23 aprile 2016

Come ogni primavera... La mia Rosa banksiae lutea

Nei giorni scorsi ho scattato qualche fotografia alla mia banksiae lutea: dal vivo è ancor più imponente!
Per me non esiste una tonalità di giallo migliore di questa... 


I suoi rami si intrecciano fin quasia fagocitare la vicina rosa Pierre de Ronsard che fiorirà a maggio.



La visuale migliore sulla rosa, però, si ha dall'alto:



Questa immagine mostra come vedo la banksiae dalla mia stanza: non entra tutta nell'inquadratura!


E per finire uno sguardo ad una parte poco osservata della banksiae e, tuttavia, interessante: la base dell'arbusto, con il legno che si sfoglia e si colora di rosso.


sabato 16 aprile 2016

Il periodo di mezzo: primi iris e altre "minuterie"

Tra aprile e maggio il mio giardino si ritrova in un momento di passaggio, tra il periodo dominato dalla fioritura delle bulbose più precoci e dell'albero di ciliegio e quello dominato dalla fioritura delle rose.  
L'albero di ciliegio nel giro di pochi giorni ha perduto quasi completamente i petali dei fiori ed emesso le foglie, dei narcisi e degli altri fiori presenti all'inizio del mese restano solo le foglie, sulle rose e sulle peonie si ingrossano i boccioli che si schiuderanno per lo più nel mese prossimo.


Qua e là, comunque c'è qualche fiorellino. Prima di tutto gli iris viola/blu: gli altri iris (ne ho di bianchi, dei Napoleon e degli Smokey Ring) sono molto più indietro. 


E poi ci sono i mughetti! Ne ho moltissimi, ma sono tutti nascosti in fondo all'aiuola più grande, così ne ho spostati alcuni nella striscia di terra dietro il magazzino, accanto alle hosta, dove saranno più visibili nei prossimi anni. Sono tutti già fioriti: che piccole meraviglie! 


venerdì 15 aprile 2016

Prime rose dell'anno

Siamo ormai a metà aprile, alle soglie del periodo delle rose. Le prime, infatti, cominciano ad aprire i loro fiori: banksiae lutea, chinensis mutabilis, Clair Matin e  Rival de Paestum
La rosa con più fiori già aperti o sul punto di farlo è la precoce banksiae lutea, mentre le altre hanno per ora prodotto solo uno o due fiori isolati. 
La Clair Matin in questo periodo fa sempre un paio di fiori che si distinguono da quelli del resto dell'anno per il colore fucsia deciso.


La Rosa chinensis mutabilis è costantemente tra le prime a fiorire e anche stavolta non si è smentita.


La Rival de Paestum oltre ad aver già due fiori sta assumendo (per quanto riguarda l'arbusto) una forma più aggraziata degli anni scorsi: quando sarà in piena fioritura le farò sicuramente un bel servizio fotografico.


E per finire mostro quella che sarà la star dei prossimi giorni, la banksiae lutea


La pianta è davvero gigantesca: tutta gialla sarà uno spettacolo! Ecco com'era un paio di giorni fa con i fiori ancora completamente chiusi: promettente, no?



giovedì 7 aprile 2016

Il ciliegio finalmente in fiore


Il protagonista del giardino in questi giorni è il ciliegio con la sua fioritura candida. E pensare che era solo un minuscolo bastoncino quando è stato piantato: adesso ha un bel tronco vissuto... 


Se ci si ferma sotto la sua chioma si sente il continuo ronzio di api e insetti che fanno la spola da un fiore all'altro...




mercoledì 6 aprile 2016

Altri classici bulbi a fioritura primaverile: scille e tulipani

In giardino continuano a fiorire le bulbose perenni. Eccole!
Accanto ai piccoli narcisi doppi sono spuntate le ancor più minuscole scille. Quando mi sono accorta delle scille mi sono veramente stupita: ero convinta di non averle piantate io ma l'infallibile"archivio storico" del mio giardino dice tutto il contrario. Non riesco assolutamente a ricordare né dove né quando le ho comprate, ma va bene lo stesso...


Termino con uno dei miei tulipani rossi, vecchio regalo di una delle mie nonne di ritorno da una vacanza in Olanda...



Linkwithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...