mercoledì 27 maggio 2015

Un confronto tra le mie rose variegate Incomparable d'Auteuil e Variegata di Bologna

Negli ultimi anni ho riscoperto le rose variegate: ne ho un paio, la gallica Incomparable d'Auteuil, e la bourbon Variegata di Bologna.
Non saprei dire quale sia quella che preferisco: a volte propendo per l'una a volte per l'altra.
La Incomparable d'Auteuil è una rosa gallica dai rami sottili che formano un arbusto molto morbido al quale giova sicuramente un sostegno in caso di vento. 




La Variegata di Bologna è invece una rosa bourbon dall'arbusto più eretto e meno folto rispetto a quello della Incomparable
Le striature della Variegata di Bologna sono più vistose. In entrambi i casi il colore di fondo dei petali è bianco ma nel caso della Incomparable le striature sono più sottili e ravvicinate, in quello della Variegata di Bologna sono più spesse e rade.



Questo accostamento tra calle e Variegata è stato estemporaneo e casuale ma, secondo me,  non è riuscito per niente male

Entrambe le rose producono fiori molto profumati.  
I fiori della Variegata di Bologna, però, sono più duraturi e hanno resistito meglio alla pioggia di questi giorni. 
La fioritura in entrambi i casi è unica.
Nonostante ora abbia messo per iscritto i pregi e difetti delle mie variegate non so ancora decidere quale sia la mia preferita: sono un caso disperato...



Nessun commento:

Posta un commento

Linkwithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...