venerdì 22 maggio 2015

Chi è la misteriosa rosa color rosa porcellino?

Con la muscosa Chapeau de Napoleon sono proprio sfortunata: la ho comprata per ben  due volte (in posti diversi) e in entrambi i casi mi è arrivata una rosa diversa. 
La prima volta mi hanno venduto una Centifolia. Di questa non mi lamento: mi piace il colore, mi piace il portamento, mi piace il profumo... 
La seconda volta, invece, mi è arrivata questa...


Di rosa si tratterà? Mi secca da morire non saperlo! E' come quando hai un nome sulla punta della lingua e non riesci a ricordarlo: un tarlo! 
Aiuto!
Ecco gli indizi:

- Sembrerebbe una gallica; 

- I fiori sono abbastanza piccoli: 4-5 cm di diametro, direi. 
La forma del fiore mi piace molto ma non ne sopporto il colore piatto, smorto e rosa porcellino. E' orrido: in fotografia è meglio che dal vivo.

- L'arbusto è vigorosissimo: sperando di contenerne la crescita, in marzo lo ho tagliato a 50 cm da terra ma non è andata come speravo. Adesso, infatti, tocca quasi i due metri di altezza. 

- Questa rosa produce tantissimi polloni: ormai è grande (in altezza e larghezza) il doppio rispetto alle rose che ho piantato contemporaneamente. Si tratta di un grosso problema perché rende impraticabile il passaggio e toglie luce a tutte le piante sotto e intorno.  

L'immagine seguente è la migliore che sono riuscita a fare dell'arbusto: la rosa misteriosa è quella più distante e che, come si può notare, occupa anche il vialetto. Lo spazio ridotto non mi ha permesso di trovare un'angolazione migliore di questa.
Si vede bene quanto la rosa senza nome sia più grande di quelle che le stanno accanto (per la cronaca, sono una Ypsilanti, quella più vicina, e una Du Maitre D'Ecole, al centro). 
Purtroppo anche quest'anno la fioritura delle galliche è stata funestata da vento e pioggia, che ne hanno scomposto vistosamente gli arbusti. La rosa color rosa porcellino, però, è talmente grossa che è rimasta più in sesto delle altre. 


Quest'anno non ho trovato nessuno di disposto ad aiutarmi a spostarla ma questo autunno o al massimo la prossima primavera dovrà sparire da lì. Non mi interessa quanto dura sarà l'impresa. Traslocherà a costo di rasarla a zero e scavare da sola mezza giornata per estrarla dal terreno. Tra noi è guerra dichiarata!

Nessun commento:

Posta un commento

Linkwithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...