sabato 14 febbraio 2015

Altre talee, stavolta direttamente a dimora!

Ieri non ho soltanto preparato delle talee in vaso ma ho anche provato a farne qualcuna direttamente in terra! Questo tipo di talea è il mio preferito: se va va, se non va provo a rifarla l'anno dopo! Più comodo di così! Perfetto per i pigri!
Il mese scorso ho potato la rosa Safrano ed, essendomi rimasti parecchi bei scarti di potatura, ho provato a piantare tre di quei rametti per terra. 

Sono andata a controllarli e ho visto che sembrerebbe proprio che abbiano attecchito: eccoli!

Talee della rosa tè Safrano
La mia rosa Safrano
Presa dall'entusiasmo per questa piccola vittoria mi è tornata in mente una fotografia vista nel forum de La Compagnia del Giardinaggio (link) un paio di anni fa, che mostrava un accostamento tra una rosa che possiedo, l'inglese Gracee una bellissima bourbon color porpora di nome Gipsy Boy. Questo accostamento mi ha colpito davvero molto! Mi piacerebbe riproporlo nel mio piccolo giardino!

Da sinistra, rosa Bourbon Gipsy Boy e rosa inglese Grace di Pegasus. immagine tratta dal forum de La Compagnia del Giardinaggio (link).
Io ho una gallica, la Charles de Mills, di colore simile alla Gipsy Boy in posizione defilata e vorrei valorizzarla di più: ho pensato, quindi, di provare a inserirla accanto alla Grace al posto della Gipsy Boy

La mia gallica Charles de Mills
Ieri, quindi ho piantato quattro talee di Charles de Mills vicino alla Grace. Se non funzionerà farò più di un pensierino sulla rosa Gipsy Boy, che a differenza della Charles de Mills è anche rifiorente! 
Ecco le talee di Charles de Mills, nel frattempo! 
Ne riparlerò certamente nei prossimi mesi!

Talee della rosa gallica Charles de Mills

Nessun commento:

Posta un commento

Linkwithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...