giovedì 21 aprile 2011

Guida ai rimedi naturali contro gli afidi con ricetta per la pozione all'aglio

Afidi
Chi sono gli afidi?

La primavera porta con sé l'annoso problema degli afidi: questi insetti misurano una manciata di millimetri ma formano colonie numerose sulle parti più tenere delle piante e ne succhiano la linfa, indebolendole. Oltre a essere decisamente antiestetici, gli afidi creano alle piante vari altri problemi: attraverso la saliva possono trasmettere virus e provocare la deformazione delle parti attaccate, inoltre emettono un liquido, la melata, che favorisce lo sviluppo di funghi e attira le formiche. Le formiche vivono quasi in simbiosi con gli afidi: si prendono, infatti, la melata e in cambio li spostano da un posto all'altro, come se li allevassero. Proprio per questa relazione gli afidi vengono anche chiamati "le mucche delle formiche"!

Rimedi contro gli afidi

Credo che in un giardino sia meglio per quanto possibile evitare di usare insetticidi, in modo da non eliminare anche gli insetti utili. Cimici e coccinelle, ad esempio, si cibano di afidi ma non bastano a eliminare il problema che questi ultimi rappresentano. Per questo contro gli afidi mi affido a un paio di rimedi fai da te. 

Ingredienti per creare una pozione anti-afidi naturale
1. La pozione puzzolente (con ingredienti di facilissimo reperimento) che uso sempre sulle rose con successo: 

RICETTA DELLA POZIONE ANTI-AFIDI ALL'AGLIO

- Ingredienti:

- 1 bottiglia di acqua del rubinetto (1,5 l)
- una decina di spicchi d'aglio (possibilmente tritati)
- 1/8 di sapone di Marsiglia tritato (circa 30 g)
- 1 cucchiaio di alcool denaturato

- Procedimento:

Infilare nella bottiglia d'acqua tutti gli altri ingredienti e agitare bene il tutto. Lasciare riposare la pozione per almeno 3-4 giorni. Filtrare la pozione e inserirla in uno spruzzatore: la pozione è pronta per l'uso! Vaporizzare le piante infestate una volta al giorno a giorni alterni. In meno di  una settimana gli afidi saranno debellati.  Riutilizzare in caso di necessità.

- Somministrazione: 

Vaporizzare la pozione sulle piante la mattina presto oppure la sera. Se spruzzata su piante che si trovano al sole, l'alcool provoca la bruciatura e la caduta delle foglie!!! 
L'intruglio si conserva a lungo senza problemi: più i giorni passano più puzza e meno gli afidi la gradiscono...

2. Rimedio cruento: ottimo quando il numero di afidi da eliminare è limitato... Far fuori gli afidi manualmente con l'ausilio di guanti usa e getta. 


Ecco altri rimedi che mi sono segnata ma non ho sperimentato personalmente:


3. Innaffiare le piante con un getto d'acqua piuttosto potente (ma lo trovo davvero uno spreco!)

4. Pozione al tabacco (per fare questo intruglio bisogna essere fumatori o averne in casa!): lasciar macerare per 2-3 giorni in un litro d'acqua una manciata di mozziconi di sigaretta, filtrare l'acqua e poi spruzzarla sulle piante infestate.

14 commenti:

  1. Ciao L.!
    la tua pozione mi sembra fantastica^^, da segnare sul grimorio del giardino! ..con il sapone per bagnante, ma non ho capito l'alcool perchè si mette? la Zia Artemisia

    RispondiElimina
  2. Bella domanda! Non so risponderti, però! Questa formula è il risultato di molte ricerche e confronti tra diverse ricette anti-afidi naturali! E in quelle ricorreva il famoso goccino di alcool! Io ho fatto due supposizioni: o l'alcool bruciacchia gli afidi oppure serve a far durare la pozione più a lungo...

    RispondiElimina
  3. Scusa la domanda sciocca ma questo rimedio si può usare anche sulla verdura???? no sai essendo preparato anche con alcool non vorrei fosse nocivo poi per l'uomo?? grazie ciao :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. L' alchool e' in quantita' molto limitata e tende comunque a evaporare in fretta lasciando un residuo quasi nullo.Lo si usa per favorire il processo di macerazione!

      Elimina
    2. Informazione interessante! Non lo sapevo! Grazie per il tuo contributo! :)

      Elimina
  4. Non ho l'orto, perciò mi sono sempre limitata a usare questa pozione per le piante da fiore! Mi è capitato di dimenticare di mettere l'alcool e ha funzionato lo stesso! Rimane comunque il sapone, però! Poi dovresti ugualmente lavare la verdura con molta cura! Comunque anche il macerato di aglio da solo è efficace contro gli afidi: ad esempio, infatti, si usa anche interrare degli spicchi d'aglio intorno alle rose per tenerle al riparo da questi parassiti! Ricordo di aver letto che anche l'ortica ha la stessa funzione dell'aglio! Magari mescolando aglio e ortica la pozione diventa più potente e puoi evitare anche il sapone! Non so dirti, fai un esperimento e fammi sapere! ;)

    RispondiElimina
  5. Grazie per le risposte..nel frattempo ho piantanto qualche spicchio d'aglio e preparato un miscela di acqua con polvere di peperoncino e spicchi d'aglio che almeno dall'aspetto era sicuramente letale :) apparte gli scherzi i primi risultati sembrano soddisfacenti ma credo sia presto per dirlo..grazie ciao

    RispondiElimina
  6. Queste pozioni vanno usate con costanza: il trucco è questo! Ciao!

    RispondiElimina
  7. proverò! io di solito uso solo acqua e sapone di marsiglia. hai mai provato? complimenti x il tuo blog, mettero il tuo link sul mio.

    RispondiElimina
  8. L'ho sempre fatta con l'aglio: l'odore pestilenziale che sprigiona mi dà proprio l'impressione di avere in mano un intruglio infallibilmente letale!
    P. S.: Grazie per i complimenti e anche per il link, naturalmente! Ricambierò con piacere!

    RispondiElimina
  9. Ciao ho letto questo articolo perché mi sono accorto che la mia rosa ne ha dei quintali...proverò subito la tua ricetta, grazie!

    RispondiElimina
  10. Lieta di esserti utile! Ti ricordo di non spruzzarla quando batte il sole e di fare diverse applicazioni! ;)

    RispondiElimina
  11. Probabilmente sarebbe meglio utilizzare l'alcool puro al 99%, quello per alimenti per intenderci.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Perché? L'alcol denaturato è forse meno delicato sulle piante rispetto a quello puro per via delle sostanze che vengono aggiunte per renderlo non edibile?

      Elimina

Linkwithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...