giovedì 31 luglio 2014

La mia siepe mista profumata: il caprifoglio (Lonicera caprifolium)

I fiori del mio caprifoglio 
Ricordo con grande nostalgia la vecchia e profumatissima siepe di rosmarino, morta dopo decenni per una terribile gelata primaverile... Era una siepe molto originale, che consiglierei di creare a chiunque: io non la ho ripiantata solo perché cresce un po' troppo lentamente per le nuove esigenze di copertura del giardino. 
Una parte di quella siepe è stata sostituita da un falso gelsomino e un'altra parte da un caprifoglio: perché ho citato quest'ultimo così poco finora? Vale proprio la pena di
dedicargli qualche parola!

Caprifoglio (Lonicera Caprifolium) e Rosa chinensis mutabilis

CARATTERISTICHE

Esistono centinaia di varietà di Lonicera: io parlerò di quella che possiedo, una Lonicera Caprifolium, il classico caprifoglio, che ho scelto perché attirata dalla possibilità di avere una siepe molto profumata. 


- PORTAMENTO
Il caprifoglio è una pianta rampicante che, come la clematis e il falso gelsomino, si avvolge da sola ad altre piante o sostegni. 
Può arrivare a 5 metri d'altezza/lunghezza. 
La crescita è abbastanza veloce ma, almeno nel mio caso, meno di quella del falso gelsomino.

- FIORI
La fioritura avviene a partire da maggio. 
I fiori, con petali nel mio caso per metà bianchi con sfumature rosa e per metà giallo paglierino, sono profumatissimi.
Ai fiori seguono lucide bacche di colore rosso intenso. 



- FOGLIE
Il caprifoglio è una pianta a foglie caduche. Le foglie sono lanceolate, di colore verde medio opaco. 

- ESPOSIZIONE E CURE
Preferisce avere la chioma al sole e il piede in ombra.
La base del mio caprifoglio si trova all'ombra di una grande Rosa chinensis mutabilis
Piantato in piena terra nel mio giardino non è mai stato necessario innaffiarlo. Con tutta la pioggia dell'estate di quest'anno, poi,  non serve di certo!
Il caprifoglio non è una pianta  molto esigente, insomma: non serve nemmeno potarlo!


- UTILIZZI


Ottimo per creare siepi (in tal caso è bene ricordare che si tratta di una pianta spogliante), ricoprire muri, salire su graticci archi


Bacche di caprifoglio e fiore di Rosa chinensis mutabilis in autunno

- ACCOSTAMENTI
Il mio caprifoglio è abbinato a una Rosa chinensis mutabilis e a una rosa inglese,  la Golden Celebration,  che purtroppo  lo nascondono parecchio alla mia vista! Il mio vicino se lo gode molto più di me! Per fortuna il profumo, invece, mi arriva forte e chiaro!
Sulla recinzione si trova accanto tra due rigogliosi falsi gelsomini (vale a dire Rhynchospermum jasminoides / Trachelospermum jasminoides).

A sinistra caprifoglio, a destra falso gelsomino: un bel mix per una siepe leggera e profumata!


Nessun commento:

Posta un commento

Linkwithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...