martedì 3 marzo 2015

Nuovi lavori in giardino


Ogni anno in giardino c'è qualche nuovo lavoro (invasivo) da approntare: dopo il cancello elettrico è giunta l'ora di rifare i marciapiedi di casa, attualmente in parte di cemento grezzo, in parte di lastre. Con l'occasione sarà risistemato tutto il cortile. Le priorità sono:

- ricavare lo spazio sufficiente a parcheggiare tre auto;
- sistemare il drenaggio della zona del giardino più ombrosa attraverso il posizionamento di un nuova tubazione per lo scolo dell'acqua proveniente dalle grondaie;
- sostituire la recinzione della zona del giardino più ombrosa;
- lasciare più spazio possibile al giardino.

Abbiamo già pensato al materiale da utilizzare. Siccome la
casa è anni '70 e ha una scala in ghiaino lavato, abbiamo pensato di riproporre questo stesso materiale anche sui marciapiedi. 


Ho già preparato il disegno della casa e del giardino in scala per segnare dove andranno posizionati i nuovi marciapiedi.
Ancora una volta gli sconvolgimenti maggiori toccheranno alla zona di fronte casa. Per fortuna quella parte di giardino martoriata è ormai quasi vuota! Le piante a cui tengo di più e che dovranno essere spostate per forza sono le mie ultime ortensie, la quercifolia e la paniculata Limelight
Dopo questi lavori potrò finalmente pensare alla sistemazione definitiva di quell'angolo, che ho sempre dovuto trascurare per via della spada di Damocle rappresentata dagli scavi! Mi piacerebbe dedicarlo alle ortensie e magari anche a qualche felce...
Dopo questi lavori spero che il giardino venga lasciato in pace una volta per tutte! 

Una vecchia immagine della zona in cui saranno eseguiti i lavori più grossi, con ortensie e digitali. Sul retro la parte di recinzione che sarà rinnovata.


Nessun commento:

Posta un commento

Linkwithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...