venerdì 19 luglio 2013

Pierre de Ronsard... Reloaded!



AGGIORNAMENTI:

- Immagini 2014 (fiori e arbusto cresciuto)


1. Un bocciolo con i tipici colori rosa e verde mela
e un fiore che si sta schiudendo...
Ho già una volta dedicato un approfondimento alla rosa Pierre de Ronsard/Eden Rose 88: era il 2011 e nonostante la possedessi da qualche anno, non ne conoscevo ancora appieno le potenzialità. Ora che è passato un po' di tempo è giunto il momento di aggiornare quelle mie prime impressioni alla luce dell'esperienza accumulata: ho deciso, quindi di rivisitare la  mia vecchia "recensione"!

Introduzione

Pierre de Ronsard è una rosa rampicante messa in commercio dalla Meilland nel 1985 ed è oggi una delle rose rampicanti più conosciute e diffuse nel mondo.


Fiori e fogliame

I boccioli della Pierre de Ronsard sono i più grossi che io abbia avuto occasione di vedere, di colore bianco con pennellate di rosa e di verde (foto 1). 
Il fiore una volta sbocciato è di un colore bianco burro con i margini dei petali di  un rosa vagamente fluorescente; il retro dei petali è sfumato di verde mela.


2. Mazzetto in piena fioritura (primavera)
I fiori, di forma globulare, sono molto grossi: raggiungono tranquillamente i 10 cm di diametro, sono ricchissimi di petali (55-60) e sono portati sul ramo da soli o in gruppetti.
La mia Pierre de Ronsard è rifiorente, ma la seconda fioritura è, naturalmente, molto meno ricca della prima. Per quanto riguarda le sfumature dei petali, inoltre, durante la fioritura estiva il rosa non è così concentrato sulle punte dei petali come in primavera ma è distribuito più uniformemente su tutto il fiore. Quest'anno la seconda fioritura è decisamente rosa, ma negli anni scorsi è stata anche color panna (vd. foto 5 e 6).


I fiori della Pierre de Ronsard non apprezzano molto l'umidità: se ce n'è troppa tendono a non aprirsi e ad accartocciarsi e i margini dei petali si ingialliscono marcendo. 
Le foglie sono di un colore verde scuro lucido e sono piuttosto grandi; le spine, infine, sono rade, ma grosse.
3. Tralcio fiorito del 2013

Portamento e utilizzi

La Pierre de Ronsard è una rosa rampicante che può arrivare circa ai tre metri e mezzo di altezza: la mia, dopo essersi rifiutata di crescere nei primi anni per varie vicissitudini, ha finalmente raggiunto le giuste misure! 
Questa rosa ha un portamento rigido, ed è quindi adatta a essere accostata a un muro o una recinzione per poi, magari, ricadere. La mia scelta di addossarla a una colonna è stata una trovata infelice... Lo sconsiglio! Dopo la distruzione della pergola di cui faceva parte la colonna in questione sto pensando di impostarla a spalliera oppure come un grosso cespuglio, ma è ancora tutto da vedere! 
4. Il classico contrasto di colori dei petali

Resistenza e posizione

Inizialmente la mia Pierre de Ronsard era  stata piantata in una zona del giardino piuttosto ombrosa: metà dei rami che aveva quando la ho comprata a fine estate si erano seccati. Per questo motivo quell'autunno stesso la ho spostata in un posto al sole e fortunatamente la ho salvata! Purtroppo esteticamente su una pergola non rendeva molto!
Dopo questo inizio incerto non ho riscontrato grossi problemi di salute in questa rosa: sicuramente non ama l'umidità preferisce posizioni luminose
Per quanto riguarda gli insetti, fino a oggi la hanno infastidita solo un po' di afidi, che io innaffio di pozione all'aglio all'uopo!


5. Il rosa più uniforme della seconda fioritura del 2013
6. Seconda fioritura in rosa pallido 

Nessun commento:

Posta un commento

Linkwithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...