lunedì 23 aprile 2012

Shopping al volo al vivaio Priola

Un fiore di un mio Geranium Johnson's Blue che ne mostra il colore reale 
Oggi ho fatto un giretto a Treviso, così ho colto la palla al balzo e sono andata al vivaio Priola con il suo irresistibile e sterminato catalogo di perenni, arbusti e graminacee... 
Il vivaio si trova vicino al centro della città, in una stradina laterale della graziosa via delle Acquette, segnalata opportunamente da un cartello. La prima volta che ci sono stata il cartello non c'era e ho girato a vuoto qualche minuto perché il cancello del vivaio è  poco visibile accanto a una villa privata con parco... Non sapendo che il vivaio era là pensavo  che il navigatore si fosse sbagliato e che mi stesse facendo entrare a casa di qualcuno...
E' tutto self service: le piante sono sistemate in ordine alfabetico su dei ripiani sotto grandi tettoie; per ciascuna pianta c'è un grande cartello che ne riporta la foto e le caratteristiche. Questo è molto utile quando la pianta che si cerca non è in fiore o, come mi è capitato lo scorso anno, non ha ancora nemmeno le foglie! Ogni vasetto, inoltre, è corredato da un cartellino con tutte le informazioni e il prezzo. Il numero di piante a disposizione è davvero altissimo: ci si può perdere se non si ha idea di cosa cercare!  In una zona a parte rispetto alle  perenni  si trovano gli arbusti e le clematis. In quella parte del vivaio trovare le cose è un po' meno facile: forse sono io che non ho capito bene com'è sistemato... Cercavo una Hydrangea quercifolia ma non la ho trovata! Non avevo voglia di chiedere (che pigra!) e così ho rinunciato! 
Un fiore del Geum appena  piantato nel mio giardino
Questa volta, comunque, sono stata bravissima e nonostante le mille tentazioni mi sono limitata a comprare 3 piantine di  Geranium grandiflorum Johnson's Blue e 2 di Geum hybridum Flames of Passion... Poca spesa e, spero, molta resa! Rispetto alle fotografie del catalogo on-line di Priola i Geranii sono molto più blu, con delle venature viola chiarissime, mentre il Geum è di un rosso molto meno acceso.
Ho già piantato tutto quanto davanti alle rose Jude the Obscure e Grace, al posto di due piante di Lavandula stoechas che ho dovuto rimuovere perché morte dopo le ultime gelate! Non vedo l'ora che le nuove arrivate crescano! Il connubio tra rose e Geranii non teme confronti! Sono ottimista!

2 commenti:

  1. è un abbinamento che ho provato anche io, aspetto i risultati ;-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io lo ho già provato con dei Geranii color porpora: l'abbinamento delle foglie e della forma dei loro fiori con quella delle rose è fantastico! Che abbinamento hai provato tu? Mi incuriosiscono sempre gli esperimenti altrui! ;)

      Elimina

Linkwithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...