domenica 6 giugno 2010

Identificazione riuscita: rosa x Centifolia


Eh già, il riconoscimento è stato abbastanza veloce: la sconosciuta era sì una rosa del gruppo Centifolia, ma non una cristata come Chapeau de Napoleon bensì una Centifolia semplice... A settembre troverò per lei una degna collocazione in piena terra! Essendo io vagamente romantica ed essendo per di più appassionata di tutto ciò che può ricordare i secoli (molto) passati, questa rosa si è rivelata ulteriormente intrigante; le sue origini sono in parte avvolte nel mistero: conosciuta dalla fine del '500, si pensa sia stata ibridata nei Paesi Bassi, come pare confermare la sua ricorrente presenza nei dipinti olandesi dell'epoca. Si tratta di una rosa non rifiorente di dimensioni piuttosto grandi: 180 x 150 cm... Sarà dura trovarle un posto in un giardino da poco più di 100 mq! Tra l'altro ho letto che richiede poca potatura, ad eccezione della rimozione del legno vecchio quando la pianta è ben formata... In bocca al lupo a me! Perché non mi sono dedicata ai bonsai???

Nessun commento:

Posta un commento

Linkwithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...