mercoledì 7 gennaio 2015

In giardino a gennaio

Il 2015 è appena iniziato e io non vedo l'ora di riprendere a fare giardinaggio. Dato che non riesco a progettare in modo soddisfacente la parte frontale del giardino potrò almeno darmi a qualche attività pratica, come la potatura e lo spostamento di qualche pianta! 
Stamattina ho fatto un giretto esplorativo! Prevalgono i rami spogli ma c'è ancora qualche accenno di colore qua e là! 
Le regine dell'inverno sono sempre loro: la piccola Iberis, con la sua fioritura esplosiva...


E la grande macchia di arbusti di Nandina domestica, adesso piena di bacche rosso fuoco...





Come al solito qualche rosa fiorisce timidamente... Della prima non conosco il nome, la seconda è una SafranoAnche la Phyllis Bide e la Rival de Paestum hanno qualche sporadico fiore! La Kathleen, invece, è ricoperta di bacche arancioni! 



Nei prossimi giorni comincerò a effettuare le potature! La zona critica quest'anno è quella delle galliche! La seconda rosa che si vede nella fotografia è alta più di tre metri! Non so di cosa si tratta perché me la hanno mandata per errore al posto di una Cardinal de Richelieu. Di certo è troppo grande per il posto in cui si trova: se non verrò assalita dalla pigrizia la sposterò altrove perché ora come ora rende il passaggio completamente inagibile e la zona poco godibile.


Ecco, infine, un angolo che forse non ho mai mostrato in questo periodo. Si tratta di una zona della casa molto riparata anche d'inverno, in cui mettiamo le piante che d'estate si trovano nel terrazzo. I gerani, invece, vengono messi in una piccola serra.

Una palma non meglio identificata, Liriope muscari, ortensie e Hosta 

Nessun commento:

Posta un commento

Linkwithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...